DIPLOMA UNIVERSITARIO PER FISIOTERAPISTA
Sede di Correggio / Reggio Emilia



Via Circondaria, 26 - 42015 Correggio
Tel. 0522630219 -0522296991 - Fax. 0522630331 - 0522296972

PRESIDENTE DEL CORSO: Prof. Antonio Mingione

COORDINATORE SEDE DI REGGIO: Tdr. Luisa Montanari
Tel. 0522296991 - Fax. 0522296972 - E-mail: montanari.luisa@asmn.re.it


FINALITA' FORMATIVE

Il Corso di diploma universitario per Fisioterapista ha lo scopo di formare operatori sanitari con le conoscenze necessarie a svolgere la professione di Fisioterapista ai sensi del D.M. della Sanità 14/09/1994 n. 739 , di durata triennale e si conclude con un esame finale con valore abilitante ed il rilascio del titolo di Fisioterapista.


CHI E' IL FISIOTERAPISTA?

E' l'operatore sanitario, in possesso del D.U. abilitante che nell'ambito degli atti di propria competenza svolge interventi di prevenzione, cura e riabilitazione nelle aree della motricità, delle funzioni corticali superiori, e di quelle viscerali, in via autonoma o in collaborazione con altre figure sanitarie.



COSA FA?

  • Elabora il programma di riabilitazione.
  • Pratica autonomamente attività terapeutica per la rieducazione funzionale delle disabilità motorie, psicomotorie e cognitive, utilizzando terapie fisiche, manuali, massoterapiche e occupazionali.
  • Propone l'adozione di protesi e ausili, ne addestra all'uso e ne verifica l'efficacia.
  • Svolge attività di studio, ricerca, didattica e consulenza professionale, nei servizi sanitarie e in quelli dove si richiedono le sue competenze professionali.

CON CHI OPERA?

Lavora con:

  • medici,
  • infermieri,
  • psicologi,
  • assistenti sociali,
  • educatori professionali,
  • ortottisti
  • tutti gli operatori sanitari che interagiscono nel percorso riabilitativo del paziente.

DOVE OPERA?

Svolge la sua attività professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, in regime di dipendenza e libero professionale. In particolare nella struttura ospedaliera opera prevalentemente nei Servizi di Recupero e Rieducazione Funzionale, nei reparti di neurologia, ortopedia, pneumologia, medicina, chirurgia, rianimazione,neonatologia, neurochirurgia, ecc.
Opera inoltre nei servizi territoriali, sia per pazienti adulti che bambini. Opera nelle strutture per anziani e per gravi disabili.



SPAZIO OCCUPAZIONALE

La formazione del fisioterapista avviene in numero programmato da un reale fabbisogno occupazionale individuato in sede regionale e nazionale; per questo il D.U. ha un numero di posti variabile a seconda della richiesta di mercato e consente un'occupazione sicura!

Il fisioterapista fornisce servizi alle
persone per sviluppare, mantenere
e restaurare il miglior movimento e
la migliore capacità funzionale
per tutta la vita



OBIETTIVO DIDATTICO

L'obiettivo didattico è quello di far conseguire allo studenti le basi per la conoscenza dei fenomeni biologici e patologici e le basi di fisiopatologie necessarie per procedere al recupero funzionale nelle diverse situazioni cliniche suscettibili di riabilitazione neuromotoria e delle funzioni viscerali; deve inoltre acquisire le attitudini ed i comportamenti per poter compiere, secondo la diagnosi e le prescrizioni del medico, le attività proprie della figura professionale.



FORMAZIONE COMPLEMENTARE

Il fisioterapista è tenuto ad aggiornare le proprie conoscenze attraverso la formazione continua, la riflessione critica sull'esperienza e la ricerca, al fine di migliorare la sua competenza. La formazione post base per la pratica specialista è intesa a fornire ai fisioterapisti delle conoscenze cliniche avanzate e della capacità che permettono loro di fornire specifiche prestazioni nelle aree:
1) psicomotricità
2) terapia occupazionale e in prospettiva aree:

  • cardiologica
  • ortopedica
  • neurologica
  • funzione respiratoria
  • sport.*

    * Nota Bene:
    E' in discussione l'ipotesi di una LAUREA SPECIALISTICA di II° livello (2 anni dopo i 3 della Laurea di I° livello) in "Scienze ed organizzazione delle professioni della riabilitazione" che avvierà i professionisti verso incarichi dirigenziali, di docenza Universitaria e di ricerca.



  • ARTICOLAZIONE DEL CORSO E DEL PIANO DI STUDI